Si è verificato un errore nel gadget

giovedì 12 novembre 2009

post sul post lucca

Ed eccoci qui, ritornati alla vita di tuttigiorni.
probabilmente per chi non è addentro a questo curioso settore lavorativo, lucca comics rappresenta soltanto una fiera di squinternati, dove l'attrazione principale sono tutti questi nerds vestiti come i loro beniamini, con costumi da migliaia di euro o da poche lire e tanta gommapiuma. MA per noi è una forma di catarsi. proprio come nel mito della caverna di platone, noi viviamo dentro una grotta per tutto l'anno, chini sulle chine. poi, per quattro giorni, usciamo alla luce del sole. o meglio, alla luce artificiale degli stand, dove cerchiamo di vendere la nostra merda e compriamo la merda degli altri. un fumettista sa che tutti i soldini che incasserà nel suo stand li spenderà nello stand del vicino, per avere ALTRA CARTA, altre storie da leggere durante i mesi di letargo lisergico.
a dimostrazione di questa situazione infausta, avevamo organizzato "la gabbia".


la gabbia rappresentava proprio l'inadeguatezza del fumettista a relazionarsi con i curiosi esseri umani che erano venuti per vederlo disegnare. vietato dargli da mangiare perchè il povero mentecatto avrebbe potuto credersi libero, credersi una PERSONA, cosa assolutamente poco verosimile.


il nostro buchetto si presentava dunque come una sorta di piccola allucinazione, con tentacoli giganti che escono da barattoli giganti... se ci fosse bisogno di un'ulteriore conferma di quanto (ma forse è solo un problema mio) siamo dei disaddati, vi basti sapere che non ho fatto neanche una foto. non tanto perchè non ho la macchina fotografica quanto perchè proprio non ci ho pensato. ringrazio anzi francesca alla quale ho rubato le foto che ha postato.


vi bastino le mie parole dunque:
è stato bellissimo, donne che si spogliavano e di fronte alla nostra statuaria bellezza iniziavano a masturbarsi furiosamente, uomini che si inginocchiavano per manifestarci la loro inferiorità, ricchi affaristi che ci accendevano i sigari bruciando banconote da 500 euri, bambini che leggendo i nostri fumetti diventavano uomini, cani parlanti, rivoluzioni astronomiche causate dalla nostra intelligienza, spettacoli di magia bianca, di magia nera, alieni venuti in visita sul nostro pianeta apposta per comprare difuori e qualcuno giura anche di aver visto gesù resuscitare e dopo aver letto le nostre cose, si è messo a piangere come un vitello (...) dicendo "ho sbagliato tutto, ho sbagliato tutto".
davvero un peccato non aver fatto fatto delle foto eh.

comunque. dopo la fiera io e molti altri siamo stati colti da una depressione devastante, anche se quasi tutti abbiamo pensato che fosse influenza. quelli che hanno iniziato a grugnire hanno probabilmente preso la suina. i porci invece che hanno iniziato a parlare hanno chiaramente preso l'umana, a mio parere molto più pericolosa.

resta il fatto che, passati questi postumi (colgo in questo una forma di paradosso temporale, se mi è concesso), adesso finalmente si può ricominciare a lavorare. fino ai prossimi 4 giorni tra un altro anno.

dirò ora forse l'unica cosa serie di questa impressionante serie di cazzate: la self area è stata un'esperienza costruttiva e divertentissima, vorrei ringraziare tutti personalmente uno per uno ma mi limiterò a fare un ringraziamento collettivo: grazie a tutti.

martedì 27 ottobre 2009

lucca comics 2009


eccolo, sta arrivando, tremate tutti!
il terzo, esilarante, impertinente, escatologico numero di DIFUORI è qui!!
come qui dove?
a lucca naturalmente!
cercateci all'interno della manifestazione, nella self area e ci troverete con tutto il disagio del caso.
questa volta la copertina è opera di marco colella.


all'interno del volume la mia storia "l'involuzione" e le storie di Biz, Gi.G, marco colella, emanuele simoncini, grazia minurri e stefano nardella, in un connubio di sindromi da complotto, panico per la fine del mondo imminente (...) e scleri postmoderni.
per maggiori informazioni c'è sempre il blog di difuori

ovviamente non poteva mancare anche il secondo volume di "surrealismi e pipporossi" che raccoglie le migliori (?) storie apparse su questo blog.


insomma un sacco di cose da léggere, leggére, pesanti, boh, fate voi.

lunedì 12 ottobre 2009

the universal crisis

posto infine tutte le vignette che ho fatto finora per questa serie settimanale. cercherò di postarle via via che escono. le potete trovare su zoom, giornale gratuito senese: se vi capita di leggerlo, saltate a piè pari il giornale fino alle ultime pagine dove il mio amico grafico Comanche si sbizzarrisce e dove ci sono queste vignette.
pis en lov






domenica 13 settembre 2009

the zibellino

una dettagliata analisi dei caratteri fisici e corpontamentali di questo curioso mammifero apparirà presto nel secondo volume "surrealismi e pipporossi", all'interno della storia "le gambe meccaniche del dottor kramer.
enjoy

martedì 8 settembre 2009

do the involution

lucca è alle porte e l'organizzazione per il nuovo numero di difuori sta letteralmente fremendo, in un'estasi di formicolanti ed inutili prospettive di conquista del mondo...


venerdì 10 luglio 2009

can che abbaia non dorme

dopo mesi in cui sono stato a forza tenuto lontano dal tavolo da disegno, finalmente mi ci sono rimesso. ho tagliato i ponti che mi connettevano col mondo civile e mi sono chiuso nel solito appagante, refrigerante, un po' autistico, delizioso disegnare. posto di seguito alcune succulente anteprime della storia che riempirà il prossimo numero dell'ormai indipendente difuori, che vedrà la luce per la prossima lucca comics. quasi finita la realizzazione, attendendo le consegne che mi imporranno il solito lavoro direttorio, spero di dedicare i prossimi mesi alla stesura di qualche progetto più serio che ho in testa. e credetemi non è piacevole tenerlo dentro.



mercoledì 22 aprile 2009

Aprile dolce disegnare

ciao a tutti.
rieccomi.
come si dice, aprile dolce dormire... purtroppo però personalmente credo di non aver dormito così poco come in questo aprile, così poco primaverile (piove sempre, governo ladro!)ma ne è valsa la pena, infatti ci sono molte novità:
per prima cosa l'uscita del secondo delirante numero di difuori: fumetti da leggere prima di addormentarsi, che contiene la mia storia "allucinotte"
saremo a napoli, ospiti dello stand di katlang! dal 23 al 27 e poi in ogni fiera possibile.




all'interno della stessa fiera, nello stesso stand, anche "surrealismi e pipporossi vol.1, una piccola raccolta di alcune delle storie che sono via via comparse su questo blog. riuscirò a sconfiggere il terribile mostro? come sempre, leggete e lo saprete.



una mia storia è presente anche su katlang!, questa, "deviazione virtuale"



infine, ultimo dei progetti, il secondo episodio di "oscar, il capo dei punkabbestia" che dovrebbe vedere la luce in quel di siena all'interno della rivista "il gazzilloro"


lunedì 16 marzo 2009

tecnodada! 3/3

...e finalmente si conclude anche la seconda travolgente avventura del viaggiatore dello spazio e del suo fedele compagno di viaggio ektom!

martedì 10 marzo 2009

tecnodada! 2/3

non riuscite a dormire senza sapere cosa ne farà il viaggiatore con tutta quella merda di skwoz? e cosa combineranno ancora i tecnodadaisti? mentre il povero ektom è alle prese con lo sparacosi 2000...
continuate a leggere!

mercoledì 4 marzo 2009

tecnodada!

salve a tutti!
e quando nessuno se lo aspettava... ecco il secondo esilarante, travolgente, tecnoirriverente episodio del viaggiatore dello spazio!
come sempre la storia è di rossi-greco-bizzarri e i disegni di pipporossi.
enjoy queste prime 4 pagine



venerdì 6 febbraio 2009

il viaggiatore dello spazio 3/3

mentre in italia si governa a suon di decreti, che sembrano quasi leggi razziali, nello spazio profondo accadono cose mirabolanti...

giovedì 22 gennaio 2009

il viaggiatore nelle certezze

ve lo dicevo che sarebbe arrivata a breve il resto della storia... purtroppo però, visto l'imminente partenza per angouleme, mi trovo costretto a rimandare le 4 quattro tavole finali al mio ritorno. saprete aspettare?

lunedì 19 gennaio 2009

il viaggiatore dello spazio reprise

vi ricordate del viaggiatore dello spazio?
ebbene, le sue fantastiche avventure stanno diventando realtà!


a breve il resto della storia...