Si è verificato un errore nel gadget

lunedì 19 aprile 2010

sogni

A volte succede che i sogni ci scappino di mano, prendendosi dalla nostra vita quanto saremmo costretti, data la materia, a considerare reale e necessario, rendendo la nostra vita un sogno, ma come un sogno non necessariamente a lieto fine.

Questo è il fondamentale motivo per cui dovete leggere e avere dreams, l'antologico di Double Shot che contiene una storia scritta da me e disegnata dall'ipertricotico Dario Grillotti, ottimo disegnatore e ottimo compagno d'avventura.
La storia in questione si intitola "lui, l'altro" ed ha l'onore di aprire e chiudere l'albo, divisa in due parti speculari, che poi s'incontrano e chiudono il sogno, anzi i sogni. Infatti in mezzo ci sono le storie di tanti amici e colleghi, tra cui Vincenzo Bizzarri che ha disegnato con maestria "R:I:P.", scritta da Francesca Santi.
Nono volendo fare torti vogli citare tutti gli altri autori:
Alessandro Ferri, Arjuna Susini, Marco Bruno, Enrico Bertelli, Ketty Lafattispecie, Alessio Ravazzani, Manfredi Toraldo,Maria Angela Sena, Cosimo Torsoli, Pietro Giallombardo, Davide Susini, Mario Cocciolone, Riccardo Burchielli, Niccolò Storai, Andrea Cammarata, Sara Menetti, Manu Cafferini, Fabio Lai, Giulio Bonatti, Stefania Aquaro, Cricchio, Emanuela Cafferini, Matteo Berton, Dario Shine, Marco Rastrelli, Angelo Farinon , Lorenzo Palloni.
Il grazie va ad Alessio D'Uva, senza la cui paziente ed entusiasta coordinazione (e promozione) del progetto, non avreste potuto entrare in questo universo dove i sogni diventano realtà, anche se continuano a nascere dalla fantasia.

Ci siamo immaginati questo mondo, in tutto e per tutto simile al nostro, dove ogni persona o quasi vede comparire accanto a se il proprio personaggio immaginario, una sorta di proiezione per analogie, contrasti o esagerazioni che sia.

Non intendo svelare altro, così almeno comprate il libro.


la copertina disegnata da RIKXX


una tavola di "Lui, l'altro"

Eppoi?
E poi all'orizonte c'è il quarto numero di DIFUORI, che ci porterà in uno strano viaggio in luoghi misteriosi, avventurosi, intimi o cosmici.

Ci stiamo lavorando, abbiate fiducia.

2 commenti:

Giulia Hicka Pellegrini ha detto...

Ohi Pippo son capitata qui per caso un bacione(la prossima volta non sarà per caso!!

susda74 ha detto...

Sei er meglio,il number one,però non hai postato + niente è.. e-e-e-e-..